Attenzione
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne dia il consenso. OK

SCONTO SCONTO

Bonsai ULMUS HOKKAIDO - 12202393

298.00
Reward points: 1 punto
12202393
Disponibile
+
  • Pinterest

Famiglia: Ulmaceae
Genere: Ulmus
Specie: Ulmus parvifolia 
Cultivar: Hokkaido

Nome comune: "Olmo giapponese"

Genere: di circa 45 specie di alberi e alcuni arbusti, decidui o raramente semisempreverdi, che crescono nelle regioni settentrionali temperate. Hanno foglie alterne, da ovate a ellittiche, obovate o arrotondate, dentate, generalmente con base asimmetrica e spesso piacevolmente colorate in autunno. In primavera o in autunno, dalle gemme ascellari sbocciano mazzetti di fiori campanulati, con 4-9 segmenti uniti alla base. I fiori sono seguiti dai frutti, ognuno dei quali è formato da un seme circondato da un'ala membranosa da verde a marrone, da circolare a ellittica.

Specie: L'ULMUS PARVIFOLIA è originario di Cina, Corea e Giappone; si tratta di un albero espanso, deciduo o semisempreverde, con rami penduli e corteccia che si sfalda, chiazzata di arancione e marrone. Le foglie sono ellittiche, dentate, lucide, coriacee, lunghe fino a 6cm, con basi quasi simmetriche, verde scuro e con peli arruffati nella pagina inferiore. Fra autunno e inverno, le foglie virano al giallo o al rosso. Fra estate e autunno produce minuscoli fiori rossi, seguiti in tardo autunno, da frutti verdi alati, larghi 8mm. Hmax. 18m. x 8-12m. Tmin. -15/-20°C. circa. 

Cultivar: ULMUS PARVIFOLIA var. HOKKAIDO (sin. Pygmaea) è una mutazione naturale avvenuta nell'isola di Hokkaido, in Giappone, che ha la caratteristica di avere una crescita lenta, con foglie piccole, lunghe max 4cm, e con corteccia sugherosa.

ULMUS PARVIFOLIA var. FROSTY è una ulteriore mutazione della Hokkaido che risulta ancora più piccola, cespugliosa a crescita lenta, con piccole foglie marginate di bianco lunghe meno di 2,5cm max.

Terriccio: una miscela adatta è Akadama 60%, terriccio 20%, sabbia 20%.
Esposizione: pieno sole; in estate a mezz'ombra. In inverno se posta all'interno, vicino ad una finestra.
Innaffiatura: abbondante, nel periodo invernale se usata all'interno, lasciare asciugare la superficie del terreno al tatto e nebulizzare frequentemente.
Fertilizzazione: da Marzo a Maggio 1-2 volte al mese. In autunno con concime a lenta cessione.
Educazione con il filo: da effettuare nelle prime fasi di formazione. Il periodo è tra la primavera e l'estate. Preferibile dare la forma con le potature.
Rinvasatura: a Marzo-Aprile, ogni 2-3 anni, in base all'età, più frequente da giovane.
Potatura: mogli hanno emesso da 3 a 5 nodi, spuntare con le forbici da 1 a 2 nodi. Spuntare le foglie durante la tarda primavera o inizio estate.
Parassiti e malattie: afidi, ragnetto rosso, bruchi, virosi, funghi del legno.

Descrizione: Eccezionale shohin di Ulmus dalla ramificazione praticamente perfetta, finemente strutturata. Ottima la conicità del tronco che parte da una bellissimo nebari, molto allargato, e si dirama in maniera progressiva. Proporzioni complessive vicino alla perfezione, che permettono di avere l'illusione ottica di guardare un grande albero, pur in dimensioni così ridotte.  

Dimensioni: H26cm (vaso compreso) / H18cm (solo pianta)
Tronco: diametro 3cm  / Nebari (piede pianta): 8-10cm
Vaso:  quadro 12H7,5cm (grès made in Japan)
Età: nascita 1993 (da seme)

Esemplare unico