SCONTO SCONTO

Bonsai WISTERIA FLORIBUNDA (Glicine)

290.00
Reward points: 1 punto
BonWistFlor
Disponibile
+

Famiglia: Leguminosae / Papilionaceae
Genere: Wisteria
Specie: Wisteria floribunda

Detto: "Glicine del Giappone"

Genere che comprende circa una decina di specie di rampicanti volubili, legnose, decidue, presenti nei boschi umidi e sulle rive dei corsi d'acqua della Cina, della Corea, del Giappone e degli Stati Uniti centrali e meridionali. Hanno foglie alterne, pennate, di colore che tende solitamente al verde scuro, la cui lunghezza arriva fino a 35cm e oltre, composte da foglioline da ovate a lanceolate o ellittiche. Sono coltivate soprattutto per i fiori vistosi, papilionacei, profumati, che sbocciano in primavera o in estate, generalmente riuniti in racemi penduli, a cui seguono frutti verdi pendenti simili a bacelli. Gli steli si avvolgono in senso antiorario (salvo eccezioni), intorno ai sostegni. Tutte le parti della pianta se ingerite possono causare gravi disturbi.

La specie WISTERIA FLORIBUNDA è originaria del Giappone ed è un rampicante vigoroso, con le foglie pennate composte da 11-19 foglioline da ovate a lanceolate. A inizio estate sbocciano i fiori papilionacei, profumati, di colore da bianco ad azzurro, rosa o violetto, con il vessillo screziato di bianco e giallo, che si aprono in progressione a partire dalla base verso l'apice dello stelo, raccolti in racemi penduli, lunghi fino a 30cm o più.

Terriccio: Akadama 80%, sostanza organica 10%, pomice 10%.
Esposizione: pieno sole.
Innaffiatura: abbondante nei mesi caldi quando deve preparare la fioritura primaverile. In inverno solo quando il terriccio è arido.
Fertilizzazione: ogni 15 giorni da Marzo a Maggio, in estate concimi più diluiti del solito, in autunno ridurre l'apporto di azoto.
Educazione con il filo: poco adatta, nel caso applicare prima che compaiono le foglie nuove.
Rinvasatura: ogni due anni a Marzo; gli esemplari più vecchi ogni 3 anni.
Potatura: da fare più volte in primavera e estate, lasciando due gemme.
Parassiti e malattie: afidi, acari, cocciniglie.

Ottimo Bonsai di glicine con bel movimento del tronco, che ha un bel allargamento del piente e una discreta conicità. La ramificazione è già buona per essere quella di un glicine, e la sua fioritura abbondante viene prodotta regolarmente se coltivato in maniera corretta. Molto interessante, con l'altezza del tronco che permette di avere spazio per i grappoli di fiori. 

Dimensioni: pianta H80cm; altezza totale H91cm
Tronco: H54cm; diametro 7/8cm; nebari 14/15cm
Vaso: 34x26 H11cm (grès giapponese).
Età: 1999

Esemplare unico