Attenzione
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne dia il consenso. OK

SCONTO SCONTO

Camellia BONOMIANA NOVA

57.80
Fornite in vaso, l'aspetto può variare in base al periodo stagionale
Reward points: 1 punto
CamBonNov
Disponibile
+

Famiglia: Theaceae
Genere: Camellia
Specie: Camellia japonica
Cultivar: Camellia japonica Bonomiana Nova

Genere: di oltre 250 specie di arbusti sempreverdi a vita lunga e piccoli alberi, alti da 1 a 20m. in base alla specie. Originarie delle zone boscose di India settentrionale, Himalaya, Cina, Giappone, Indonesia settentrionale, Giava e Sumatra.

Specie: La Camellia japonica è un arbusto da eretto a espanso, o piccolo albero, con foglie ampiamente ellittiche, verde scuro, lucide, larghe 5-8cm  e fiori rossi semplici larghi 3-4,5cm. Fiorisce a inizio primavera, ma le sue cultivar hanno un periodo molto più lungo, fino a metà e fine primavera, salvo eccezioni. Può raggiungere una dimensione massima di H9 x 8m.

Cultivar: La C.j. BONOMIANA NOVA, una bellissima varietà a rosetta con petali di un delicatissimo rosa bordati di bianco e striati di rosso sangue. La pianta è sanissima, molto resistente a patologie e fraddo. 

Dimensioni: H4/6m. raggiunti molto lentamente.
Fiori: da Gennaio/Febbraio a Marzo/Aprile, larghi fino a 10/12cm, doppi a rosetta, con petali rosa striati di rosso sangue.
Terreni: vuole terreni acidi (PH 5,5/6,5), terreni fertili, humiferi e umidi ma ben drenati. Non piantare troppo profonda, la sommità dell'apparato radicale va al livello del terreno, è consigliabile invece pacciamare la superfice con uno strato di corteccia sminuzzata.
Posizione: zone ombreggiate ma luminose, protetta dal sole del mattino.
Esposizione: riparata dai venti secchi e freddi.
Potatura: In primavera pulire foglie, rami secchi e fiori sfioriti, eseguire la sbocciolatura quando vi sono fiori in eccesso. Le camelie sopportano anche potature drastiche.
Peculiarità: fiori a rosetta rosa striati di rosso.
Temperatura min.: -15/-20°C. circa.
Malattie: afidi, cocciniglie, ozziorrinchi, galle fogliari possono deformare le foglie, armillaria.