Attenzione
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne dia il consenso. OK

L'Azalea, le specie

L'Azalea, le nostre varietà

L'Azalea, i gruppi di ibridi

Famiglia: EricaceaeAzalea Hatsugiri
Genere: Rhododendron

Le Azalee sono una sottodivisione del genere Rhododendron che in orticoltura viene abitualmente diviso in: Rododendri sempreverdi, Rododendri Vireya, Azalee e Azaleodendri. Originarie di Europa, Asia, Australasia e America settentrionale, in particolare Cina, Tibet, Birmania, India settentrionale e Nuova Guinea.

Specie e varietà

Rhododendron albrechtii
Provenienza: Giappone.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie arbustiva; cresce fino a 1-1,5 m. di altezza.
Foglie: decidue, di forma tondeggiante, riunite in verticilli all’apice dei germogli.
Fiori: larghi 3-5 cm., di colore rosa malva striato di verde; riuniti in infiorescenze terminali a ombrella in numero di 3-5.
Periodo fioritura: aprile-maggio.

Rhododendron arborescens
Provenienza: America Settentrionale.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie arbustiva rustica; cresce fino a 3-6 m. di altezza.
Foglie: decidue, di forma obovata, con la pagina superiore verde brillante e quella inferiore grigia e coperta di lanugine.
Fiori: imbutiformi, lunghi e larghi 3-5 cm., profumati, di colore bianco o rosa chiaro; riuniti in infiorescenze terminali a ombrella in numero di 6.
Periodo fioritura: giugno-luglio.

Rhododendron atlanticum
Provenienza: America Settentrionale.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie arbustiva; cresce fino a 1 m. di altezza.
Foglie: decidue, di forma ovata e grigie.
Fiori: imbutiformi, profumatissimi, lunghi 2-3 cm. e larghi 2-4 cm., di colore bianco sfumato di rosa; riuniti in infiorescenze terminali in numero di 4-10.
Periodo fioritura: aprile-maggio.

Rhododendron calendulaceum
Provenienza: America Settentrionale.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie arbustiva; cresce fino a 1,5-3 m. di altezza; ha dato origine a molti ibridi a fiori rosso e arancione.
Foglie: decidue, di forma oblunga, con la pagina inferiore tomentosa; in autunno assumono colorazioni tendenti all’arancione e al cremisi.
Fiori: imbutiformi, lunghi 3-5 cm. e larghi 5 cm., di colore giallo o rosso-arancio; riuniti in infiorescenze terminali a ombrella in numero di 5-7.
Periodo fioritura: maggio.

Rhododendron indicum
Provenienza: Giappone.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie arbustiva; cresce fino a 2 m. di altezza e di diametro.
Foglie: persistenti, lanceolate, di colore verde scuro, con la pagina superiore lucida e quella inferiore tomentosa.
Fiori: imbutiformi, lunghi 3-4 cm. e larghi 5-6 cm., di colore rosa o rosso brillante; isolati o in coppie.
Periodo fioritura: maggio-giugno.

Rhododendron kaempferi
Provenienza: Giappone.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie arbustiva; cresce fino a 3 m. di altezza; fioritura particolarmente abbondante.
Foglie: semipersistenti (in parte restano sulla pianta anche durante l’inverno), di forma ovato-ellittica e colore verde scuro.
Fiori: imbutiformi, lunghi 2-4 cm. e larghi 3-5 cm., di colore rosa-salmone, arancione o rosso mattone; riuniti in infiorescenze compatte in numero di 2-4.
Periodo fioritura: maggio.
Varietà più interessanti: da questa specie sono stati ottenuti numerosi ibridi, tra i quali anche il gruppo denominato “Kurume”.

Rhododendron kiusianum
Provenienza: Giappone.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie arbustiva; cresce lentamente fino a 3 m. di altezza.
Foglie: persistenti, lucide, di forma ovata e colore verde scuro.
Fiori: tubulosi, lunghi e larghi 2-4 cm., di colore variabile dal rosa al porpora; riuniti in infiorescenze apicali.
Periodo fioritura: maggio.
Varietà più interessanti: da questa specie sono stati ottenuti i primi ibridi “Kurume”.

Rhododendron luteum
Provenienza: Caucaso e Asia Minore.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie arbustiva pollonifera; cresce fino a 2-4 m. di altezza e 1,5-2 m. di diametro; fioritura abbondante.
Foglie: decidue, di colore verde-glauco e forma oblungo-lanceolata; in autunno assumono tonalità scarlatte.
Fiori: tubulosi, profumati, lunghi 2-3 cm. e larghi 3-5 cm., di colore giallo intenso; riuniti in infiorescenze terminali in numero di 7-12.
Periodo fioritura: maggio.
Varietà più interessanti: da questa specie sono stati ottenuti numerosi ibridi.

Rhododendron occidentale
Provenienza: America Settentrionale.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie arbustiva; cresce fino a m. di altezza; specie rustica.
Foglie: decidue, di colore verde chiaro e forma oblungo-lanceolata.
Fiori: imbutiformi, profumati, lunghi 2-3 cm. e larghi 3-8 cm., di colore bianco, a volte rosato con una macchia gialla.
Periodo fioritura: giugno-luglio.
Varietà più interessanti: da questa specie sono stati ottenuti numerosi ibridi.

Rhododendron quinquefolium
Provenienza: Giappone.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie arbustiva; cresce fino a 5 m. di altezza.
Foglie: decidue, verticillate, tondeggianti, di colore verde chiaro con i margini malva.
Fiori: imbutiform, lunghi 2-3 cm. e larghi 3-5cm., di colore bianco, talvolta con la gola verde; isolati o in coppie.
Periodo fioritura: aprile.

Rhododendron reticulatum
Provenienza: Giappone.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie arbustiva; cresce fino a 6 m. di altezza.
Foglie: decidue, tondeggianti e tomentose allo stadio giovanile.
Fiori: imbutiformi, larghi 3-5 cm., di colore rosso porpora; isolati o in coppie.
Periodo fioritura: aprile.

Rhododendron schlippenbachii
Provenienza: Manciuria e Corea.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie arbustiva; cresce fino a 2,5 m. di altezza; deve essere coltivata in posizioni riparate dalle gelate tardive.
Foglie: decidue, riunite in verticilli apicali, tondeggianti; in autunno assumono tonalità rosso-arancio.
Fiori: appiattiti, lunghi 2-4 cm. e larghi 6-9 cm., di colore bianco o rosa striato di rosso-bruno; riuniti in infiorescenze terminali in numero di 3-6.
Periodo fioritura: aprile-maggio.

Rhododendron simsii o Azalea indica (detta: azalea indiana)
Sinonimi: Azalea indica var. simsii
Rhododendron breynii
Rhododendron danielsianum
Rhododendron decumbens
Rhododendron hannoense
Rhododendron indicum
Rhododendron lateritium
Rhododendron macranthum
Provenienza: Cina, Asia orientale.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie arbustiva semirustica, a seconda della varietà sopporta temperature minime fino a -5/-7°C.; la specie cresce fino a 3-4 m. di altezza, mentre gli ibridi di solito hanno un portamento molto più contenuto.
Foglie: sempreverdi, lanceolate, di colore verde scuro.
Fiori: imbutiformi, lunghi 2-4 cm. e larghi 5-8 cm., di colore bianco, rosa, rosa salmone, arancione, rosso, rosso magenta e cremisi; riuniti in infiorescenze terminali in numero di 2-5.
Periodo fioritura: maggio, se lasciate crescere liberamente all'aperto
Varietà più interessanti: viene detta azalea dei fioristi o azalea dei laghi. È molto coltivata come pianta d’appartamento, in vaso. In commercio se ne trovano numerose varietà anche a fiori doppi.

Rhododendron vasey
Provenienza: America Settentrionale.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie arbustiva; cresce fino a 2,5 m. di altezza; specie rustica.
Foglie: decidue, ovato-lanceolate, tomentose, di colore verde chiaro brillante; in autunno-inverno assumono tonalità arancioni o rosse.
Fiori: imbutiformi, lunghi e larghi 3-5 cm., di colore rosa; riuniti in infiorescenze terminali in numero di 3-4.
Periodo fioritura: aprile-maggio.

Rhododendron viscosum
Provenienza: America Settentrionale.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie arbustiva rustica; cresce fino a 2-2,5 m. di altezza.
Foglie: decidue, di forma obovata e colore verde chiaro, con la pagina inferiore tomentosa.
Fiori: tubulosi, profumati, lunghi 2-3 cm. e larghi 3-5 cm., di colore bianco o rosa; riuniti in infiorescenze a pannocchia in numero di 6-10.
Periodo fioritura: giugno-luglio.