Attenzione
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne dia il consenso. OK

Le specie erbacee

Presentano fusti non legnosi che all’arrivo del freddo seccano e muoiono. All’inizio della primavera successiva, dalle gemme radicali, prende vita la nuova vegetazione.

Clematis durandii o C. x durandii
Provenienza: viene considerata un ibrido naturale tra C. integrifolia e C. jackmanii.
Portamento, robustezza e vigorosità: presenta un discreto sviluppo in lunghezza, potendo raggiungere 1,2-1,8 m.
Fiori: appiattiti, composti da 4-6 sepali, di colore viola-blu, con le antere centrali giallo oro.
Periodo fioritura: fine estae-autunno.

Clematis heracleifolia o C. tubulosa
Provenienza: Cina.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie suffruticosa, strisciante utilizzata di solito come pianta erbacea per bordure, ma che può essere coltivata anche in gruppi di arbusti su sostegni. Raggiunge i 90 cm. di altezza e deve essere piantata a intervalli di 45 cm.
Foglie: trifogliate, tomentose e di colore verde scuro.
Fiori: di colore azzurro-porpora, di forma tubulosa con la punta dei sepali ricurva.
Periodo fioritura: agosto-settembre.
Varietà più interessanti:
- “Cote d’Azur”, dai fiorellini tubolari, azzurro chiaro, riuniti in piccoli gruppi su peduncoli che si originano all’ascella delle foglie;
- “Davidiana”, con grandi fiori azzurro-violetto chiaro;
- ”Wyevale”, con piccoli fiori azzurro chiaro profumati, simili a quelli dei giacinti.

Clematis integrifolia
Provenienza: Europa sud-orientale e Asia occidentale.
Portamento, robustezza e vigorosità: cresce fino a 60-80 cm. di altezza. Si pianta a intervalli di 30 cm.
Foglie: ovate.
Fiori: piccoli, campanulati, penduli, con sepali ricurvi verso l’alto, di colore azzurro-indaco.
Periodo fioritura: giugno-settembre.
Varietà più interessanti:
- “Alba”, con fiori bianchi dalle sfumature azzurre;
- “Hendersonii”, con fiori blu di dimensioni maggiori di quelli della specie tipo;
- “Rosea” con fiori porpora scuro e steli lunghi anche due metri; può essere coltivata anche in terrazzo purché in contenitori adeguati, dotati di treillage;

Clematis recta
Provenienza: Europa e Asia orientale.
Portamento, robustezza e vigorosità: specie rampicante, con fusti esili. Raggiunge i 90-120 cm. di altezza.
Foglie: imparipennate di colore verde scuro.
Fiori: bianchi, a forma di stella, profumati e riuniti in pannocchie terminali.
Periodo fioritura: giugno-luglio.