Hydrangea paniculata

Specie originaria di Russia (Sakhalin), Cina e Giappone, introdotta in Europa da Philipp Franz Balthasar von Siebold nel 1860 circa. 

Si tratta di un'arbusto deciduo dal portamento in genere eretto-allargato, ed in condizioni molto favorevoli può raggiungere e superare i 5m di altezza (pare anche 7m). Molto adattabile, cresce sia in zone sub-tropicali che in zone temperate ed ha un'ottima resistenza al gelo. 

Peculiarità:

Le Hydrangee paniculate entrano in vegetazione più tardi, evitando quindi i danni dovuti alle eventuali gelate tardive; e fioriscono più tardi delle altre ortensie: da Luglio in poi.

Si possono potare anche drasticamente a fine inverno per avere infiorescenze più grandi, oppure non potare per avere arbusti più alti e più fiori ma meno grandi. 

Unica ortensia di origine asiatica a portare questo genere d'infiorescenza, porta pannicoli più o meno ramificati, formati da fiori fertili e sterili di colore bianco, che in molte varietà si colorano di rosa a fioritura avanzata. 

 

24.80
Famiglia:   Hydrangeaceae Genere:   Hydrangea Specie:   Hydrangea paniculata Cultivar:  H.p. Silver Dollar Genere:  di 80 o più specie di...
Disponibile

24.80
Famiglia:   Hydrangeaceae Genere:   Hydrangea Specie:   Hydrangea paniculata Cultivar:  H.p. Vanille Fraise Genere:  di 80 o più specie di...
Disponibile