Attenzione
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne dia il consenso. OK

Hydrangea paniculata

Specie originaria di Russia (Sakhalin), Cina e Giappone, introdotta in Europa da Philipp Franz Balthasar von Siebold nel 1860 circa. 

Si tratta di un'arbusto deciduo dal portamento in genere eretto-allargato, ed in condizioni molto favorevoli può raggiungere e superare i 5m di altezza (pare anche 7m). Molto adattabile, cresce sia in zone sub-tropicali che in zone temperate ed ha un'ottima resistenza al gelo. 

Peculiarità:

Le Hydrangee paniculate entrano in vegetazione più tardi, evitando quindi i danni dovuti alle eventuali gelate tardive; e fioriscono più tardi delle altre ortensie: da Luglio in poi.

Si possono potare anche drasticamente a fine inverno per avere infiorescenze più grandi, oppure non potare per avere arbusti più alti e più fiori ma meno grandi. 

Unica ortensia di origine asiatica a portare questo genere d'infiorescenza, porta pannicoli più o meno ramificati, formati da fiori fertili e sterili di colore bianco, che in molte varietà si colorano di rosa a fioritura avanzata. 

 

24.80
Famiglia:   Hydrangeaceae Genere:   Hydrangea Specie:   Hydrangea paniculata Cultivar:  H.p. Silver Dollar Genere:  di 80 o più specie di...
Disponibile

24.80
Famiglia:   Hydrangeaceae Genere:   Hydrangea Specie:   Hydrangea paniculata Cultivar:  H.p. Vanille Fraise Genere:  di 80 o più specie di...
Disponibile