Attenzione
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne dia il consenso. OK

SCONTO SCONTO

Rosa CHARLESTON® (Meikokan) - Q18

8.50
Fornite in vaso, potate, l'aspetto può variare in base al periodo stagionale
Reward points: 1 punto
RosaCharlest
Disponibile
+
SCONTI per quantità:
Quantità 6+ 10+
Prezzo 8.00 7.50

Arbustive moderne / Tea
Meilland, 2009

Sinonimi: Jean Cocteau

La pianta ha portamento eretto allargato, con vegetazione compatta, bella verde medio scuro opaco. Produce fiori dalle caratteristiche uniche, raggruppati a mazzi, che si distinguono per i suoi coori cangianti, dall'albicocca/arancio al rosa carico/tenue, con petali ondulati bicolori con pagina esterna più scura di quella interna. Come se non bastasse risulta quasi esente da malattie ed ha una continuità di fioritura eccezionale, con almeno tre picchi di cacciate fiorifere. La potatura è da eseguire una volta l'anno a fine inverno, meglio se severa a siepe, mantenendo una parte di struttura. 

Produce fiori dalle caratteristiche molto interessanti, che nascono in boccioli che ricordano le floribunda, per poi passare alla forma di coppa bassa, con quasi trenta petali, che la rendono anche interessante come fiore singolo. La sua caratteristica principale è il punto di colore, o meglio la serie di colori che produce, dimostrando di essere una rosa cangiante, che passando da un arancio-rosso ramato in boccio, a un arancione-giallo ocra intenso una volta aperta, colore che dura maggiormente; quindi proseguendo per la sfioritura passa brevemente ad un giallo più tenue e sfiorisce in rosa albicocca tenue. Come se non bastasse risulta quasi esente da malattie ed ha una continuità di fioritura eccezionale, con almeno tre picchi di cacciate fiorifere e una sostituizione dei fiori pressocchè immediata e continua. La potatura è da eseguire una volta l'anno a fine inverno, meglio se severa a siepe, mantenendo una parte di struttura. 

Viene prodotta sia da talea che da innesto, e nel secondo caso la pianta risulta essere più vigorosa e può divenire più alta.

Portamento: eretto compatto
Colore: cangiante, nasce arancio albicocca intenso, con centro sul giallo ocra, per poi virare su un rosa da carico a tenue con centro albicocca. I petali tendono ad essere più scuri nella pagina esterna e più chiari internamente, il contrario di ciò che avviene di solito. 
N.di Petali: 
27 circa
Diametro fiore:
7/8cm circa
Altezza:
70/90 cm (da innesto può essere leggermente più alta)
Profumo:
a volte appena accennato.
Resistenza alle malattie: 
una delle rose più resistenti, veramente sana.
Fioritura:
 periodo molto prolungato, da Aprile a Novembre, a volte Dicembre.  
Autopulente: non considerata tale, anche se in realtà non richiede manutenzioni particolari per mantenerla in ordine.
Densità siepi:
da 2 a 3 al metro lineare
Densità aiuole:
da 3 a 5 al metro quadro
Peculiarità:
praticamente esente da malattie, richiede manutenzioni bassissime e ha una fioritura molto lunga.
Potatura:
una volta l'anno, a fine inverno. Si può anche pareggiare in piena estate e potare come una siepe.
Vaso:
si, adatta a fioriere per creare barriere fiorite.
Freddo:
resistente
Utilizzo:
come barriera, bordura, siepe, in aiuole, in centri urbani nelle rotonde o spartitraffico, come Rosa da macchia in giardini per garantire colori e bassa manutenzione.