SCONTO SCONTO

HYDRANGEA PANICULATA "SILVER DOLLAR"

24.80
Fornite in vaso, potate, l'aspetto può cambiare in base alla stagione.
Price in points: 1240 punti
Reward points: 1 punto
11031017
Disponibile
+

Famiglia: Hydrangeaceae
Genere: Hydrangea
Specie: Hydrangea paniculata
Cultivar: H.p. Silver Dollar

Genere: di 80 o più specie di arbusti e rampicanti, raramente alberi, decidui e sempreverdi, originari di Asia orientale e America del Nord e del Sud. Coltivate per i loro grandi corimbi, molte Hydrangee da adulte hanno anche corteccia ornamentale, e fogliame elegante dai bei colori autunnali. Foglie ovate o lanceolate, dentate, opposte, oppure in verticilli di tre. I capolini terminali piatti, a cupola o conici comprendono corimbi o pannocchie di minuscoli fiori fertili e di fiori sterili più grandi, con appariscenti sepali simili a petali. 

Specie: arbusto deciduo, da espanso ad eretto, vigoroso, con foglie ovate, appuntite, dentate, verde da medio a scuro, lunghe 7-15cm. Da metà estate all'autunno porta pannocchie coniche lunghe fino a 20cm di fiori fertili bianci crema e grandi fiori sterili bianchi, quest'ultimi virano al rosa con l'età. Hmax. 3/7m x 2,5m. Russia (Sakhalin), Cina, Giappone. Tmin. -20/-30°C.

Cultivar: Stupenda varietà compatta, molto fiorifera, che produce capolini grandi e densi, bianco puro che vira al bianco crema maturando e al verde brillante sfiorendo. Vegetazione densa con foglie verde scuro che mettono in ulteriore rilievo la fioritura, molto durevole, portamento eretto allargato di dimensioni contenute rispetto alla specie.  

Dimensioni: H150/200 x 150/200cm.
Fiori: medi, iniziano a fiorire a Luglio, e di solito durano fino a Settembre/Ottobre. Sono pannocchie apicali di grandi dimensioni (20/30cm) composte da fiori fertili (privi di sepali) bianchi, e da fiori sterili che hanno grandi sepali bianco puro, e in fioritura avanzata virano su un bel bianco crema per poi diventare verde brillante. 
Terreni: predilige terreni acidi, anche se ben sopporta il neutro,  moderatamente fertili, ricchi di humus, umidi ma ben drenati. Il pH del terreno non influisce sul colore dei fiori.
Posizione: da ombra a posizioni soleggiate.
Esposizione: meglio se riparate dal vento freddo.
Potatura: a fine inverno si accorciano i rami più lunghi per favorire una produzione di fiori più grandi. Dopo la fioritura, a Ottobre si eliminano le pannocchie quando secche.
Peculiarità: portamento compatto; i fiori da bianchi diventano bianco crema/verde.
Temperatura min.: -20/-30°C.
Malattie: afidi e cocciniglia, a volte l'oidio.