SCONTO SCONTO

AZZERUOLO Bianco d'Italia

18.90
Fornite in vaso potate, l'aspetto può variare in base al periodo stagionale
Reward points: 1 punto
azzeruo-V24
Non ci sono prodotti con le opzioni selezionate in magazzino

Famiglia: Rosaceae
Genere: Crataegus
Specie: Crataegus azarolus / sin. C.aronia / sin. C.ruscinonensis / sin. Mespilus azarolus

Nome comune: "Azzeruolo", a volte erroneamente confuso con il "Lazzeruolo" (Crataegus crus-galli)

Detto: "Biancospino da frutto" 

Genere di circa 200 specie di alberi e arbusti decidui, talvolta semidecidui, di solito spinosi, originarie dei boschi e delle boscaglie delle regioni temperate settentrionali. Le foglie sono alterne, semplici o lobate, perlopiù ovate o obovate, di colore verde o verde scuro; alcune specie hanno dei bei colori autunnali. I fiori, da bianchi a rosa intenso, solitamente sono a coppa poco profonda e sono riuniti in corimbi piatti o arrotondati all'apice di corti rami con foglie; raramente sono solitari. I frutti prodotti in autunno, hanno una polpa carnosa e contengono dei semi duri; sono in genere rossi ma possono essere anche neri, gialli o verde bluastro.

Il CRATAEGUS AZAROLUS (AZZERUOLO) è un arbusto o piccolo albero che raggiunge i 3-5m., con corteccia grigio chiaro e rami dalle lunghe spine che possono divenire contorti allo stato selvatico, mentre si mantengono lineari se coltivata. Le foglie verde intenso sono di forma ovale-cuneiforme, che può essere profondamente incisa in tre o cinque lobi interi o dentati; decidue divengono gialle prima della caduta. I fiori sono bianchi e si dispongono in infiorescenze di 3-18, e fioriscono in Aprile e Maggio. Il frutto, l'Azzeruolo, ha forma globosa e di solito è di 2cm di diametro, può essere rosso, o bianco/giallo a maturazione, e contiene una polpa carnosa dal sapore agrodolce con tre piccoli semi al suo interno.

Dimensioni: H3/5m.
Fiori: bianchi, semplici, disposti in corimbi di 3-18 elementi.
Frutti: globosi, di 2cm circa, rossi, la maturazione avviene a Settembre.
Terreni: Predilige terreni argillosi o calcarei, collinari.
Posizione: pieno sole.
Esposizione:  nessuna esigenza.
Temperatura min.: -15/-20°C. circa.