Attenzione
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne dia il consenso. OK

SCONTO SCONTO

Sepran STIMOLUX® - 10gr.

7.90
Reward points: 1 punto
44200039
Attualmente non disponibile

STIMOLUX BIOATTIVATORE FISIOLOGICO DELLA PIANTA

Bioattivatore fisiologico costituito dalla miscela di AATC (acido N-acetiltiazolidin-4-carbossilico) + ATC (acido tiazolidincarbossilico), che attraverso una sinergia di effetti rafforza i meccanismi naturali di risposta agli stress, principalmente attraverso un incremento di prolina e cisteina nei tessuti vegetali. Applicato sulle colture, il prodotto riduce i fenomeni di senescenza e svolge un'azione attivatrice equilibrata sull'accrescimento vegetativo, sull'allegagione e sull'ingrossamento dei frutti.

Compatibilita’:

Stimolux e’ compatibile con la maggior parte dei fitofarmaci. Evitare miscelazioni con olii minerali, prodotti molto alcalini o molto acidi.

DOSI:

Ciliegi, Meli, Peri, Peschi: ml 1 per 3 litri d’acqua

Pomodori, Patate, Peperoni, Melanzane: ml 1 per 2 litri d’acqua

Fragole, Angurie, Meloni: ml 1 per 2 litri d’acqua

Agrumi: ml 1 per litro d’acqua

Fagioli, Fagiolini: ml 1 per 2 litri d’acqua

Vite, Olivo: ml 1 per 3 litri d’acqua

 

Stimolux agisce a basse quantita’, si utilizza in trattamenti fogliari, le dosi variano in base ai tipi di coltura

Ciliegi, Meli, Peri, Peschi:  Trattare tre volte nelle fasi piu’ importanti.

1° - in presenza dei mazzetti fiorali

2° - nella fase di allegazione

3° - 15 giorni dopo l’allegagione

Pomodori, Patate, Peperoni, Melanzane: Eseguire tre trattamenti a distanza di 15 giorni l’uno dall’altro.

1° - quando le piante hanno 5-6 foglie

2° - inizio prima fioritura

3° - 15 giorni prima della raccolta

Fragole, Angurie, Meloni: Fare tre trattamenti distanziati circa 10 giorni uno dall’altro

1° - alla fioritura

2° - alla scamiciatura

3° - quando i frutti sono ben formati

Agrumi: Sono consigliate tre applicazioni

1° – prima della fioritura

2° – a fioritura ultimata

3° – all’allegagione dei frutti

Fagioli, Fagiolini: Trattare una volta alla settimana dalla comparsa del terzo palco fiorale

Vite, Olivo: Tre trattamenti

1° - inizio fioritura

2° - dopo circa 15 giorni dal primo

3° – dopo 15 giorni dal secondo