Attenzione
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne dia il consenso. OK

Azalee DECIDUE

Le azalee che si spogliano d'inverno come:

  1. Gli ibridi di Ghent (Gandavense) (allevatori di Ghent, Belgio. 1830), azalee prodotte in Belgio, rustiche, derivate da incroci fra specie americane e R.luteum. I fiori imbutiformi, bianchi, gialli, arancione, rosa o rossi, che sbocciano all'inizio dell'estate, sono a tubo lungo, talvolta doppi e di solito profumati.
  2. Gli ibridi Knap Hill-Exbury (Lionel de Rothschild, Exbury, Southampton, Inghilterra. 1930 circa), sono azalee inglesi di origine complessa (specie americane x R.molle), con grandi mazzi di fiori a tromba, profumati o no, in un ampia gamma di colori, da metà a tarda primavera.
  3. Gli ibridi Mollis (Louis Van Houtte, Ghent, Belgium, prima del 1873), hanno origini Belghe e Olandesi e risultano da incroci di R.mollesubsp. japonicum x R.molle. I fiori imbutiformi, senza profumo, in numerosi colori compreso crema, giallo, rosa, arancione o rosso, spuntano prima delle foglie verso la tarda primavera.
  4. Gli ibridi New Zeland Ilam, sono stati selezionati dagli ibridi Knap Hill-Exbury.
  5. Gli ibridi Occidentale (allevatori inglesi e Olandesi, 1895 circa), sono azalee inglesi che vengono ottenute incrociando ibridi Mollis x R.occidentale. I fiori imbutiformi, profumati, rosa o bianchi, spuntano in estate più tardi rispetto agli ibridi di Ghent.
  6. Gli ibridi Rustica (Rustica Flore Pleno) (Charles Vuylsteke, Belgium, 1900 circa), sono azalee con fiore doppio e profumo dolce, ottenute da incroci fra ibridi di Ghent a fiore doppio x R.molle subsp. japonicum. I fiori imbutiformi, doppi, gialli, crema, bianchi, rosa o rossi, spuntano a tarda primavera o inizio estate su cespugli compatti.

Attualmente non vi sono prodotti in questa categoria, riprova fra qualche giorno o contattaci