Attenzione
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne dia il consenso. OK

SCONTO SCONTO

CORNIOLO

14.80
Fornite in vaso, l'aspetto può variare in base al periodo stagionale
Reward points: 1 punto
Corniol-V18
Disponibile
+

Famiglia: Cornaceae
Genere: Cornus ; sin. Chamaepericlymenum ; sin. Dendrobenthamia ; sin. Thelycrania
Specie: Cornus mas

Nome comune: Corniolo

Detto: “Curnalìn”

Arbusto o piccolo albero a foglia caduca originario dell’Europa meridionale fino al Mar Nero.

 in autunno le foglie assumono colori sgargianti. Predilige terreni umidi ma non sopporta i ristagni, con posizioni a mezz’ombra o al sole. La pianta è molto longeva,i frutti sono adatti ad essere consumati freschi, ma raccolti solo alla caduta, per produrre bevande, liquori, dolci, gelatine, salse, marmellate e ricette. Si conservano sotto alcol (come le ciliegie) e in salamoia (come le olive).

Come pianta medicinale per l’azione tonico-astringente dei frutti, contro enterite, nella cura delle malattie della pelle, dei dolori articolari e dei disturbi del metabolismo. Radici, corteccia, e germogli venivano impiegati per curare la febbre con azione analoga al legno di china. In cosmesi la polpa viene usata come astringente per pelli grasse o seborroiche.

Dimensioni: H2/6m. a seconda dell'habitat, eccezionalmente arriva a 8m.
Fiori: I fiori sono gialli, molto piccoli, con piccole brattee al posto dei petali e precedono la fogliazione.
Frutti: sono drupe rosse e poi più scure,che sono molto simili nelle forme e dimensioni a delle piccole olive, di circa 2cm.
Terreni: Predilige terreni umidi ma non sopporta i ristagni
Posizione: a mezz’ombra o al sole
Esposizione:  -
Temperatura min.: -20°C. circa.