SCONTO SCONTO

Actinidia deliciosa SOLISSIMO® (autofertile)

11.90
Fornite in vaso, l'aspetto può variare in base al periodo stagionale
Reward points: 1 punto
ActinSolo
Disponibile
+
SCONTI per quantità:
Quantità 3+
Prezzo 10.90

Famiglia: Actinidiaceae
Genere: Actinidia
Specie: Actinidia deliciosa / sin. A.chinensis var. deliciosa
Cultivar: Solo

Detto: "Kiwi"

Genere di 40 specie di rampicanti volubili principalmente decidui, con foglie semplici alterne, che si trovano tra gli arbusti nelle foreste aperte in Asia orientale. Per ottenere i frutti sono solitamente necessarie piante maschili e femminili (Dioiche), sebbene esistano ora alcune cultivar autofertili.

L'ACTINIDIA DELICIOSA, originaria della Cina, è un rampicante deciduo, vigoroso, con getti robusti, coperti di peluria rosso marrone e foglie verdi ampiamente ovate, cordate, lunghe fino a 20cm. A inizio estate produce mazzetti di 2/3 (o più) fiori bianco crema, in seguito gialli, larghi 4cm. Le piante femminili producono frutti ovoide-oblunghi, con buccia setolosa, marrone verdastro, lunghi fino a 7cm. Raggiunge i 10m. di altezza. La resistenza al gelo è inferiore rispetto al resto del genere, ma diventa più rustica una volta adulta e con legno ben maturato nel periodo estivo.

L'Actinidia deliciosa SOLISSIMO è una cultivar autofertile che produce frutti che ricordano l'Hayward, ma più piccoli. La polpa risulta verde brillante, il gusto un pò più zuccherino. Anche la pianta è meno vigorosa ed il periodo di maturazione è leggermente più precoce.

Dimensioni: H3/4m x 4m.
Fiori:  la fioritura avviene tra Maggio e Giugno.
Frutti: pezzatura medio piccola (40gr.), polpa verde brillante, zuccherina, polpa a consistenza medio-elevata. Buona conservabilità.
Maturazione: media, da metà Ottobre a Novembre.
Terreni: fertili, ben drenati e umidi, non richiede grandi quantitativi d'acqua.
Posizione: sole, mezz'ombra.
Esposizione: riparata dal vento.
Potatura: a sperone, con ringiovanimeto della pianta.
Peculiarità: frutti adatti alla frigoconservazione.
Temperatura min.: -15/-20°C. circa.
Malattie: ultimamente può essere colpita da Pseudomonas actinidiae, una virosi.
Impollinatori: autofertile.