Attenzione
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne dia il consenso. OK

SCONTO SCONTO

Melo CAMPANINO

18.90
Fornite in vaso, l'aspetto può variare in base al periodo stagionale
Reward points: 1 punto
11204800
Disponibile
+

"Campanino", "Campanina"
Italia, Emilia Romagna

Questa antica varietà si suppone abbia origine nella zona fra Modena e Bologna. I suoi caratteristici frutti di dimensioni contenute (medio-piccole) a forma appiattita (a campana) con buccia verde sfumata di rosso all'insolazione hanno la caratteristica di essere serbevoli a lungo, oltre ad essere particolarmnte adatti al consumo mediante cottura. Inoltre hanno un elevato potere nutraceutico per l'elevato contenuto di antiossidanti fenolici, nettamente superiore per esempio a Golden.

Dimensioni: media vigoria.
Portamento: -
Produttività: media, alternante. Produce principalmente sui brindilli.
Fioritura:  epoca intermedia, seconda di Aprile circa.
Impollinazione: autoincompatibile. Ben impollinata da Abbondanza, Imperatore, Stark delicious (e suoi cloni).
Frutti: Dimensioni piccole, di forma sferico-ellissoidale, simmetrica, appiattita nella parte bassa.
Buccia: liscia con rugginosità nella cavità peduncolare e a volte diffusa, verde con sovraccolore rosso rubino, lenticelle in evidenza.
Polpa: Polpa bianco-crema, soda, croccante, succosa.
Sapore: appena zucchherina, mediamente acidula, di buon gusto aromatico.
Maturazione: tardiva, si raccoglie alla prima decade di Ottobre.
Conservabilità: ottima, fino ad Aprile anche a temperatura ambiente.
Peculiarità: varietà molto antica; forma del frutto che da il nome alla varietà.
Malattie: poco suscettibile a ticchiolatura e oidio.